Photo Credit: © Roberto Pellegrini4

Angeli a Venezia - Guardi e Music nell'universo di Anna Braglia

19 settembre - 21 dicembre 2019

 

L’esposizione presenta per la prima volta al pubblico la più importante collezione di gouaches di Giacomo Guardi (1764-1835), figlio dell’illustre Francesco, conservate in una raccolta privata e le accosta a 19 acquerelli veneziani realizzati in laguna dal pittore italo-sloveno Zoran Music (1909-2005). Il viaggio nella Venezia di un tempo che fu incorpora una veduta del Canal Grande di Bernardo Canal (1664-1744), padre di Canaletto; una rarissima tempera di Joseph Baudin (1691 ca.-1753 ca.) e una Madonna con Bambino di Antonio Guardi (1699-1760), zio di Giacomo. A corollario un insieme di sculture di soggetto religioso. L’esposizione intende approfondire la figura della fondatrice attraverso le sue passioni e i nuclei di opere d’arte che lei ha maggiormente ricercato e collezionato.

Condizioni di Utilizzo

Privacy Policy